Recupero, trasporto e smaltimento materiali inerti

L’articolo 184 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale”, modificato dall’art. 11 del d.lgs. n. 205 del 2010, classifica i rifiuti da demolizione e costruzione quali “rifiuti speciali”.

Cartocast è una ditta che vanta un’esperienza pluridecennale nelle provincie di Piacenza, Pavia, Lodi e Parma per il recupero, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti edili, quali materiali inerti, calcinacci, macerie, lateri, cemento armato e non e tutti gli altri derivanti dalle attività di edilizia.

Garantiamo un servizio affidabile ed efficiente, nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia e dell’ambiente. Il nostro principale obiettivo, infatti, è quello di incentivare il corretto smaltimento dei rifiuti e di informare sui grandi benefici, che si ottengono da questa semplice, ma grande operazione.

Per richiedere dei preventivi gratuiti e senza impegno o maggiori informazioni in merito al costo dei nostri servizi, non esitare a contattarci.

letter18

La classificazione dei riciclo dei rifiuti edili

Il riciclo dei rifiuti edili viene distinto in base al processo subito e alle caratteristiche del prodotto finito, in:

  • Riciclo primario: chiamato anche riciclo riuso, consiste nel riutilizzo in cantiere dei rifiuti edili. Questa operazione permette di ridurre le quantità dei rifiuti prodotti ed è la meno dispendiosa dal punto di vista, non solo economico, ma anche ambientale.
  • Riciclo secondario: avviene attraverso un trattamento meccanico del rifiuto e provoca un calo della qualità del prodotto rispetto a quello primario.
  • Riciclo terziario: attraverso un procedimento chimico viene prodotto un materiale equivalente al materiale originale.

Come avviene lo smaltimento

Lo smaltimento e il recupero dei rifiuti prodotti dalle imprese edili devono essere affidate, esclusivamente, a ditte qualificate, iscritte all’albo professionale nazionale delle imprese esercenti di smaltimento rifiuti.

Inoltre, tutte le ditte edili e le imprese di costruzioni devono cercare di adottare tutte le misure atte a favorire la riduzione di rifiuti da smaltire in discarica, attraverso, per esempio, operazioni di reimpiego. Per diminuire la produzione dei rifiuti inerti è necessario:

  • Cercare di incentivare la demolizione selettiva degli edifici e la suddivisione dei rifiuti in categorie merceologiche omogenee
  • Favorire, nel luogo di produzione, una prima cernita dei materiali da demolizioni in gruppi di materiali puliti
  • Cercare di attivare modalità di riutilizzo in cantiere dei materiali in fase di demolizione

Come avere ulteriori informazioni

Cartocast è una ditta che vanta una pluridecennale esperienza nelle provincie di Piacenza, Pavia, Lodi e Parma, per il recupero, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti edili, quali: materiali inerti, cemento armato e non, laterizi, macerie, calcestruzzo, calcinacci ecc.

Disponiamo di container e autocarri atti al trasporto di inerti e calcinacci. Contattaci subito per avere un preventivo gratuito e senza impegno o maggiori informazioni in merito ai nostri servizi.